Roal Electronix (|@|) I Canti di protesta contro la delocalizzazione | Crisi Economica Italia #Marche

C’è chi afferma che la crisi sia solo una scusa e che la delocalizzazione sia soltanto un modo per spostare la produzione e abbassare i costi della manodopera.

La trasmissione del suono, di quello buono è una delle cose più difficili della terra e portarlo alla velocità della luce è una delle scommesse più complesse.
La Roal Electronics di Castelfidardo era una delle stelle che gravitavano in quella galassia del suono, nella valle del Musone, nelle Marche, dove si incontrano sia splendidi artigiani dello strumento principe della tradizione, l’organetto diatonico, ma anche laboratori d’avanguardia elettronica.

Simone Bompadre | Organetto  (|@|) Castelfidardo 2014

Simone Bompadre | Organetto (|@|) Castelfidardo 2014

Durante la manifestazione, sono intervenuti a solidarietà dei lavoratori tre gruppi della tradizione che si sono esibiti sotto la galleria del centro commerciale di Cerretani di Castelfidardo.

I Controcanto, i Teatro a SudEst e i Vincanto sono intervenuti sul piccolo palco e queste sono le immagini di quel pomeriggio.
Grazie a Giovanni Coperchio per avermi accompagnato in questo pomeriggio di foto e musica.

Se volete approfondire cosa sta succedendo, vi consiglio sia di leggere gli interventi e le iniziative a sostegno.

Inoltre vi propongo questi video, fra gli operai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...